Ciambella salata

• 16 luglio 2007
* torte salateNo Comments

Questa ciambella in realtà è abbastanza dolce, per via delle patate americane, delle noci e dei semi di finocchio, ma l’accostamento con le olive nere crea un bel contrasto.

200 gr. di farina 00
1 bustina di lievito vanigliato
2 cucchiai di olio d’oliva
2 cucchiai di vino bianco secco
2 uova
2 cucchiai di pecorino
3 cucchiai di olive nere tagliate a pezzettini
10 noci circa pestate grossolanamente
1 cucchiaio di semi di finocchio pestati
1 tazza circa di patate dolci a dadini cotte prima a vapore
sale, pepe

Sbattere le uova con sale e pepe, unire l’olio e il vino, la farina col lievito e tutti gli altri ingredienti amalgamando bene e aggiungendo acqua se serve.
Ungere uno stampo da ciambella o foderarlo con carta forno, o anche degli stampini singoli monoporzione, infornare in forno caldo a 180 gradi fino a quando non è dorata, fare la prova con uno stecchino per controllare che sia cotta.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓