Muffin con pomodori secchi

• 28 settembre 2007
* torte salateNo Comments

Questi muffin salati non mi ricordo dove li ho presi, forse dagli scribacchini dove c’è un elenco di muffin dolci e salati da perder la testa? Non so.
Ho letto ultimamente nel blog di tulip che il segreto dei muffin americani sta proprio nella cattiva miscelazione tra ingredienti secchi ed ingredienti umidi e che quelli ben miscelati in superficie sono lisci, spesso a piramide, e con la spaccatura tipica della lievitazione, mentre quelli con la cattiva miscelazione sono a funghetto, con una crosticina compatta senza crepature, quindi mi sa che i miei non sono muffin ma tortine con i pomodori secchi. Comunque buonissime da mangiare per esempio con dei formaggi.

180 gr. di farina
2 uova intere
150 ml. di latte
100 gr. circa di pomodori secchi sott’olio
4 cucchiai di parmigiano
mezzo cucchiaino di bicarbonato
mezzo cucchiaino di cremor tartaro
sale pepe

Mischiate tutti gli ingredienti secchi da una parte e tutti gli ingredienti umidi dall’altra. Mischiate tutto velocemente, i pomodori tagliati a pezzettini passateli nella farina e aggiungeteli alla fine. Mettete negli stampini leggermente unti e infornate a 180 gradi per 15/20 minuti.
Io ho usato dei pomodori secchi sottolio aromatizzati con erbe aglio ecc… molto saporiti, se usate pomodori secchi non sott’olio conditeli, dopo averli ammollati, con olio erbe aglio ecc… oppure aggiungete le erbe nell’impasto.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Ingredienti principali: , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓