Aglio marinato

• 26 ottobre 2007
* antipasti, ricette veganeNo Comments

Premetto subito una cosa: a me l’aglio crudo non piace, non lo mangio. Quando in una ricetta è previsto l’aglio crudo tritato, per esempio nell’hummus, faccio dell’olio aromatizzato all’aglio e uso quello (ho anche letto che lo si può cuocere in forno per renderlo digeribile prima di tritarlo ma non ho mai provato).

Questo è buonissimo e leggero, la marinatura toglie il gusto forte dell’aglio crudo e lascia un gusto delicato che ricorda la nocciola. Perfetto per gli aperitivi.

12 teste d’aglio
mezzo litro di aceto di mele
mezzo litro di vino bianco secco
5 chiodi di garofano
2 foglie di alloro
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaio di zucchero

Si pulisce l’aglio.
In una pentola si mettono tutti gli altri ingredienti.
Quando bolle si butta l’aglio nel liquido, si cuoce 1 minuto dal bollore e si mette nei vasi.
Si aspetta almeno un mese prima di aprirli.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Ingredienti principali: , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓