Ciabatta

• 22 gennaio 2008
* pane, ricette veganeNo Comments

I miei esperimenti di pane senza impasto ma con la pasta madre mi hanno insegnato due cose:
1 – che la pentola di ghisa è perfetta praticamente per fare tutto tranne il pane senza impasto con la pasta madre, ma meno male che l’ho comprata come facevo prima senza pentola di ghisa,
2 – che il pane con la pasta madre si può anche fare con un impasto molle e piegatura, impastandolo poco e facendolo lievitare tanto.

E infatti ho fatto questa ciabattina che è venuta buona, e lievitata bene.

100 gr. di lievito madre rinfrescato la sera prima
200 gr. di farina 0
1 cucchiaio di olio evo
mezzo cucchiaio di malto d’orzo
1 cucchiaino di sale
acqua tiepida

Ho impastato come al solito, per ultimo il sale, lasciando però l’impasto molto molle.
Poi ho messo a lievitare 12 ore, coperto in forno spento, e poi ho piegato come per il pane senza impasto, messo in teglia su carta forno, lasciato altre 2 ore, infornato a 180 gradi per 35 minuti circa (il mio forno deve essere più arzillo della media perchè vedo sempre temperature più alte per cuocere il pane ma se provo io mi cuoce troppo fuori e poco dentro).

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓