Spaghetti con cavolo nero e salsa di miso

• 4 marzo 2008
* pasta, ricette veganeNo Comments

Piccola ricetta per una pasta un po’ macrobiotica e buonissima.
Vegana.
Senza dosi, si fa a occhio.
Io ho usato spaghetti integrali di farro bio.

Cuocere il cavolo nero tagliato a striscioline con olio, aglio, peperoncino, semi di finocchio, semi di comino, sale. Lasciare riposare.
Preparare la salsa con un cucchiaio e mezzo di tahin (pasta di sesamo) e mezzo cucchiaio di miso d’orzo, aggiungendo acqua bollente fino a raggiungere la consistenza desiderata, per condire la pasta deve essere abbastanza liquida.
Cuocere gli spaghetti al dente.
Unirli al cavolo nero in padella, far insaporire un minuto, spegnere e aggiungere la salsa di miso, mescolare bene, cospargere di sesamo e servire.

Il miso è pasta fermentata a base di soia e sale marino.
Si usa molto nelle zuppe macrobiotiche.
Nelle sue varianti può contenere oltre alla soia riso o orzo.
Si trova nei negozi di prodotti naturali – bio – macro.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Ingredienti principali: ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓