Focaccia coi pomodorini

• 2 maggio 2008
* pane, ricette veganeNo Comments

L’impasto è lo stesso dei panini all’olio. Quando ancora non usavo la pasta madre facevo spesso la focaccia pugliese col lievito di birra, è simile a questa, solo che si aggiunge all’impasto anche una patata bollita schiacciata.

200 gr di pasta madre rinfrescata la sera prima (cioè sciolta in metà peso di acqua e poi impastata con uguale peso di farina zero e lasciata tutta notte in forno spento)
400 gr di farina 0
un cucchiaino di zucchero di canna
un cucchiaino di sale
4-5 cucchiai di olio evo

Impastare tutti gli ingredienti per 10 minuti e lasciare lievitare mezza giornata, in forno spento, coperto.
Poi fare un paio di piegature e stendere con le mani, fare lievitare in teglia ancora un’oretta.
Mettere sull’impasto dei pomodorini tagliati a metà con la buccia verso l’alto, schiacciandoli bene per far uscire il succo. Cospargere di origano (io l’ho messo sia fresco che secco) e di sale grosso. Bagnare con una mistura di metà acqua e metà olio e infornare in forno caldo a 180° per mezz’oretta, fino a leggera doratura.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Ingredienti principali: ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓