Involtini di tonno cagliata e melissa

• 19 maggio 2008
* antipasti, * pesceCommenti disabilitati

Ultimamente mi sto gasando con la cagliata, fatta con aceto di mele e leggermente salata è buonissima, leggermente più grassa della ricotta essendo fatta col latte, ma perfetta sia così com’è spalmata sul pane che nei ripieni.

tonno salato e stagionato a fettine
cagliata di capra fresca fatta con aceto di mele e sale
melissa fresca
olio evo
aceto balsamico
mandorle tritate o a lamelle

La cagliata: si porta un litro di latte (io ho usato un latte di capra bio) quasi all’ebollizione e si butta una presa di sale e tre cucchiai di aceto di mele, si mescola lasciando il fuoco basso fino a quando non si è diviso il siero dai fiocchi, si lascia intiepidire e si filtra con una garza. Si mette in frigo alcune ore a rapprendere.

Ho mischiato la cagliata con le foglie fresche di melissa tritate, poco olio e poco aceto balsamico, ho spalmato sulle fette di tonno e arrotolato. Sopra ho cosparso di mandorle ed ho
versato un filo d’olio e un filo di aceto balsamico.
Si può fare la stessa cosa con della bresaola, o con pesce spada o salmone.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Comments are closed.

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓