Le botteghe in città alta

• 16 luglio 2008
- fotoCommenti disabilitati

Città alta, ovviamente, è a Bergamo. Mi sono accorta che nei precedenti post sembrava una città fantasma, e invece ci sono anche un sacco di botteghe antiche, praticamente tutte su un’unica via che la attraversa (che è anche sempre piena di gente soprattutto i fine settimana) e alcune non sono neppure riuscita a fotografarle per la luce sbagliata, magari farò un altro giro un’altra volta. Io ci andrei tutti i giorni in città alta, è un bellissimo posto per camminare.

Aggiornamento: sono tornata e ho fatto altre foto. Adesso il quadro è più completo, nel caso a qualcuno gliene freghi qualcosa ovviamente :-)
Nella vetrina c’è il dolce tipico di bergamo, polenta e osèi, polenta e uccelli, che non ho mai mangiato (credo ci sia pan di spagna dentro o qualcosa del genere), e che imita nella forma il piatto tipico di bergamo ormai in disuso, polenta e uccelli, appunto, fatto con uccellini piccolisssssssssimi, la cui caccia è vietata.

Comments are closed.

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓