Focaccia salata con le prugne

• 16 settembre 2008
* pane, ricette veganeNo Comments

E’ una semplicissima focaccia, la solita focaccia, impasto morbido, piegature, salamoia sopra, l’unica cosa particolare sono le prugne, praticamente al posto dei classici pomodorini.

200 gr. di pasta madre rinfrescata la sera prima
150 gr. di farina integrale bio
350 gr. di farina manitoba bio
4 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaio di malto
1 cucchiaino di sale
prugne olio e sale grosso rosa

Si impasta la pasta madre con le farine, l’olio, il malto, acqua tiepida, alla fine il sale. L’impasto deve essere molle, si fa una piegatura (cioè si tirano i lembi della pasta verso il centro a ventaglio) e si lascia lievitare fino al raddoppio, poi si stende sulla teglia, si aggiungono le prugne tagliate a metà, snocciolate e schiacciate sulla focaccia con la buccia verso l’alto. Si lascia lievitare ancora un’oretta, si bagna abbondantemente con un misto di olio evo e acqua e si cosparge di sale grosso, il mio era rosa.
Si cuoce a 180 gradi fino a doratura.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Ingredienti principali: ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓