Mousse albicocche vaniglia e latte di mandorle

• 14 agosto 2009
* dolciNo Comments

Un’ altra mousse. Stavolta ho provato a congelarla stile soufflè glacè, mah…
Comunque le albicocche con la vaniglia ci stanno benissimo e anche le mandorle. E questa è pure vegana.

500 gr di albicocche senza nocciolo
250 ml di latte di mandorle
3 albicocche secche a pezzettini
1 cucchiaino di polvere di vaniglia naturale
1 cucchiaino di agar agar in polvere
1 pizzico di sale
2 cucchiai di succo d’acero

Frullare le albicocche (fresche e secche) con il latte di mandorle, unire agar agar, sale e vaniglia, mescolare e mettere sul fuoco, al bollore lasciar sobbollire a fuoco basso per 10 minuti, lasciare intiepidire e unire il succo d’acero, mescolare e quando è freddo mettere negli stampini dove è stato inserito un cilindro di carta forno. Io l’ho messo all’interno per la forma delle cocottine, ma l’ho visto per la verità sempre messo all’esterno e fissato con laccetti, elastici, all’interno non c’è bisogno di fissarlo.

L’ho messa in freezer per alcune ore, poi l’ho tolta e lasciata scongelare un po’, ho tolto la carta, e voilà. Si squaglia ma non troppo per via dell’addensante, in ogni caso è molto più semplice metterla semplicemente in un bicchiere e tenerla in frigo qualche ora.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Ingredienti principali: , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓