Le borse per il pranzo

• 17 novembre 2010
borse16 Comments

Le prime borse che ho venduto, praticamente subito, erano quelle pensate per il pranzo, cioè per portarsi il cibo in ufficio o da altre parti: il panino, la bottiglietta, il termos, il bentobox, il frigoverre… piccole, forse anche troppo.
Ne era rimasta solo una in quella categoria per cui ne ho fatte un paio nuove, ho anche spostato quelle più piccole che erano nella categoria “spesa”, essendo chiuse col bottoncino di lato non sono molto ingombranti e poi insomma dipende pure da cosa si mangia a pranzo :-)
Possono anche essere usate per un piccola spesa o per mettere qualunque cosa di vuole, vedo sempre la gente che va in giro con sacchetti di carta con le pubblicità del negozio non perchè ha appena comprato qualcosa ma perchè li riusa per metterci quello che si porta in giro, un sacchetto di stoffa non è più carino, resistente, pratico?
Qui le potete vedere tutte.

L’ultima che ho fatto è questa. La trovate qui.
E’ abbastanza capiente, ha due comode tasche laterali dove si possono mettere le bottigliette e a me questo tessuto piace molto, quasi mi faccio una tovaglia, troppo romantico?
Per i non-amanti del floreale sto facendo qualcosa di jeans, a me fa un po’ triste ma è anche unisex, volendo.

 


 

Vi ricordo che se siete blogger potete mettere un link nel vostro blog e avere uno sconto, il bannerino lo trovate qui. Se avete messo il link avvisatemi che faccio un elenco di siti “amici” :-)

16 Responses to Le borse per il pranzo

  1. Felix scrive:

    Che bella anche questa! Fosse per me le prenderei tutte :P

    Devo cominciare a pensare ai regali di Natale ;)

    Un bacione!

  2. laFrancese scrive:

    troppo belle! il bannerino lo metto, per lo shopping si vedrà, sto cercando disperatamente di contenere le spese e tu mi tenti?

  3. stelladisale scrive:

    felix, grazie :-) baci buona giornata

    lafrancese, eh lo so, tutti cerchiamo di contenere le spese… :-)

  4. lise.charmel scrive:

    a me piace proprio perché è piccola! prima per il pranzo usavo le borse di stoffa piatte, che in genere uso anche per la spesa, ma mi si ribaltava tutto dentro, mentre quella che ho preso da te è perfetta perché ha il fondo e la tasca per le posate così non me le perdo in giro. certo che questa nuova con tutte le tasche è davvero pratica e poi non vedo l’ora di vedere quella di jeans, che a me piace moltissimo.
    oggi ho fatto le foto e spero a breve di fare il post

  5. stelladisale scrive:

    grazie lise.charmel sei la mia migliore promoter :-)
    si queste due nuove hanno una forma carina e comoda, le ho già anche vendute per cui credo che farò cosi anche le prossime…

  6. Sorriso scrive:

    ah, che bella notizia! complimenti!!!

  7. isafragola scrive:

    Questo modello mi piace molto. Aspetto il jeans, siam complementari, a me annoia il floreale. Ti ho messo nel mio blog, anche se è fermo da un po’ e non ti porterò grassi affari :-)

  8. stelladisale scrive:

    grazie isa, non è per gli affari è per spingere un po’ il nuovo sito col link ranking, tutto fa…

    sorriso, grazie

  9. leti scrive:

    Che belle borse, brava! :-)

    Ti ho messo il banner, un po’ di pubblicità non fa male!

  10. lelli scrive:

    E’ proprio bella!veramente complimenti.Quanto ci metti a farle?
    io intanto te la butto:una borsa per i libri di scuola?Di solito pesano più le borse dei libri e in tessuto non sarenbbe male.Che gola mi fai,pensa che la mia mamma cuciva ma io niente,in compenso ho ripreso a lavorare a maglia,terapeutico.

  11. stelladisale scrive:

    grazie leti :-)

    lelli, queste sono semplicissime si fanno velocemente, beh anche mia mamma cuce e io niente, fino a pochi mesi fa…

  12. lise.charmel scrive:

    Ciao, volevo solo dirti che ho messo online il mio post in cui parlo della mia (tua) borsa porta pranzo.

  13. Mab scrive:

    Io no blog,solo pagina facebook..potere fare quacchecosa?

  14. lelli scrive:

    Ciao, ti ho pensato ieri vedendo borse in velluto a costine,da personalizzare ognuno come vuole..carine per l’inverno.Le tue comunque mi piacciono molto.

  15. stelladisale scrive:

    lise charmel, grazie :-) non ti ho risposto qui perchè ero passata di là…

    mab, no comunque grazie

    lelli, ho comprato anche del velluto a coste in autunno, di tre colori, beige, marrone chiaro e rosso scuro, ma non ho ancora avuto il tempo di usarlo…

  16. lelli scrive:

    Aspetto….vai a passeggiare fin che puoi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓