Le mie borse

• 2 novembre 2010
borse40 Comments

non sono perfette ma sono le mie
sono borse
di stoffa
cucite da me in un improvviso raptus che m’è durato due-tre mesi
dove la macchina da cucire è diventata la mia droga personale
ultima, ma non per importanza, mania
non so quanto durerà e come si evolverà
diciamo che è un esperimento ok?
datemi il vostro parere
qui
perchè il sito delle borse non è un blog e non si commenta
avrei altre idee in testa
vorrei fare cose più creative
più originali complesse precise etiche e mie
no so poi vediamo
dipende anche da voi da cosa mi direte
per capire se mi son fatta io un film strano in testa oppure no
in questa strana bella estate conclusasi con un colpo al cuore

 
 

40 Responses to Le mie borse

  1. Silvia scrive:

    Le signore borse sono stupende! E rifinite benissimo, complimenti. La autunno 2 è la mia preferita :-)

  2. roberta cobrizo scrive:

    oh, sì, dopo questo trailer, il “film” lo vogliamo vedere, sìiiii!
    brava.

  3. Felix scrive:

    Son belle! Sarà che a me piacciono tanto le borse ed in particolare quelle di stoffa…
    Ho solo l’imbarazzo della scelta!

  4. k@tia scrive:

    caspita alla faccia dell’esperimento!! chissà quando inizi sul serio cosa riesci a produrre? a me sembrano fatte a regola d’arte!! complimenti!

  5. valentina scrive:

    Ma che brava la mia Stella.. sei eccezzionale e piena di risorse…

  6. Azabel scrive:

    Orpo, tu si che sai sempre come stupire! Vado a spulciare :)

  7. golosastro scrive:

    ma che belle sonoooooo?

  8. FrancescaV scrive:

    Stella, complimenti bel progetto e borse molto carine. Una cosa, non si riesce nel sito a vedere le borse in modo chiaro ed ingrandito, e per arrivare ad ogni borsa bisogna fare una marea di click. Lo so, deformazione professionale, nun ce posso fa’ niente, però visto che pure tu sei del mestiere mi capirai ;-) In bocca al lupo!

  9. lise.charmel scrive:

    sono bellissime, ho già compilato il modulo, sono perfette per i regalini di natale!
    una cosa “tecnica”: quando si finisce sulla pagina delle singole borse le foto ingrandite impediscono di vedere il testo che le descrive, non so se capiti solo a me, io uso google chrome per navigare

  10. barbara scrive:

    Ne ho viste qualcuna delle “leggere” e qualcun’altra delle “signore” e le ho trovate molto carine. Mi piacciono le fantasie che hai scelto, e per le forme c’è l’imbarazzo della scelta. Hai pure messo l’etichetta “stelladisaleLAB”, hai proprio pensato a tutto!

  11. stelladisale scrive:

    grazie, a tutti! :-)

    francesca, si per questo ho fatto l’elenco, per chi ha fretta, crepi

    lise, grazie, ti rispondo subito in email e soprattutto grazie per avermi detto che non si vedeva bene, c’era un errore che adesso ho sistemato

  12. fabdo scrive:

    Complimenti davvero Stella! Bellissimeeeeeeeeeeeeee!!
    Anche tu rapita dal crafting quindi! ;)

  13. marcella scrive:

    No!!!!!
    Anche le borse!!!!!
    Io con te non gioco più!!!!!! ;-)
    Guarda, sono veramente senza parole: a parte la fantasia e la manualità, il buon gusto e la scelta dei tessuti la fanno da padrone!
    Complimenti, da profondo del cuore!

  14. lydia scrive:

    Bellissime davvero, belle le stoffe e belli i modelli, e anche il sito è molto chiaro e fruibile.
    Dopo aver riempito il commento di bello e bellissimo, ti faccio in bocca al lupo

  15. lydia scrive:

    P.S.
    Mi piacerebbe mandarti il modello di un portatorte che mi faccio fare dalla mia tata e che regalo alle amiche care

  16. stelladisale scrive:

    fabdo, oh yes!

    marcella, non te l’aspettavi eh? :-) grazie

    lydia, grazie, sono contenta che ti piacciano… e a me piacerebbe riceverlo, il modello del portatorte :-)

  17. saretta scrive:

    MA Stella!!!Già quella giaccgina era bellissima ma..con queste borse hai superato te stessa, complimenti davvero!

  18. Sorriso scrive:

    “ai me pias”! Le Signore sono splendide! Complimenti ed in bocca al lupo!!!!!!!!
    Sorrisi

  19. Elvira scrive:

    Stella, davvero, ma davvero complimenti!! Ora mi leggo le info con calma, ma sono davvero ammirata dalla tua manualita’, ed anche dalla capacita’ di concretizzarla.

    La borsa portatorte della tata di Lydia e’ bellissima!

  20. lydia scrive:

    Stella, se mi scrivi il tuo indirizzo su tzatzikiacolazione@gmail.com te lo faccio fare e te lo spedisco.
    Ce l’hanno anche Elvira, Virginia e Diletta, mi farebbe piacere lo avessi anche tu e lo utilizzassi per la tua nuova avventura.
    Io lo utilizzo spesso quando devo trasportare torte & co

  21. stelladisale scrive:

    saretta, sorriso, elvira, grazie :-)

    lydia ma sei sicura? io intendevo il modello ma certo che mi piacerebbe, e poi se ce l’hanno le mie blogger preferite uguale… il mio indirizzo è nella pagina contatti del sito delle borse comunque ti scrivo, grazie

  22. Lo scrive:

    wow ma sono meravigliose….complimenti sei davvero brava con la macchina da cucire e pure super fantasiosa con i modelli!

  23. stelladisale scrive:

    grazie lo :-)

  24. chocolat scrive:

    Ti seguo sempre in silenzio…in seguito alla recente scoperta della mia intolleranza ai cereali ti ho scoperta…ho cambiato dieta, vita,mondo…ho scoperto te ! Grazie ! Adesso anche le borse,complimenti vivi la vita come va vissuta , al massimo ! Un abbraccio.Chocolat di Zenzero e Zen.

  25. stelladisale scrive:

    grazie a te chocolat! :-)

  26. W le manie!!! Sono stupende! Sono curiosa di vedere le “cose più creative più originali precise complesse etiche e mie” che hai in mente! E anche la borsa portatorte! Complimenti, davvero! Giulia

  27. adina scrive:

    davvero carine e bello anche il sito! quel logo poi cucito così, lab.. brava proprio!! :)

  28. stelladisale scrive:

    grazie giulia :-)

    elena, ma toh ogni tanto passi eh? tutto bene? arturo? sabato sono a golosaria non è che magari siete da quelle parti?

  29. simoff scrive:

    stella, sei davvero una persona speciale …lo dimostri con la tua energia, fantasia, precisione…buon gusto…continuo??? mi piace seguirti e spero di imparare qualcosa …un abbraccio e viva le signore!

  30. cat scrive:

    Stellaperfezionista! la fustellina per coprire la zip interna, l’impuntura perfetta, i rinforzi sui manici, ma sei una professionista!
    Al super ho comprato un orrido borsone marchiato col logo della catena, in cotonaccio ruvido e resistentissimo, con manici corti e manici lunghi – perfetti per montarselo a mo’ di zaino in bici, che so, quando torni dalla spesa con una zucca intera! doppio Fondo a fustella rinforzato, scomparti laterali per il trasporto delle bottiglie; brutterrimo ma comodissimo!
    Se tra le tue creazioni sbucasse qualcosina del genere, ecco, magari non proprio floreale, che ad un signore di una certa età non si addice troppo ;O)…brava, un saluto tutto plisettato, il cat

  31. stelladisale scrive:

    simoff, grazie, oddio precisione non so ma grazie :-)

    cat, non sono sicura d aver capito com’è fatto l’orrido borsone ma grazie per l’idea, quando trovo delle stoffe virilissime ci provo :-)

  32. adina scrive:

    ci andiamo domenica a golosaria! peccato… sì, sì, passo sempre a vedere che combini! :-) ciao!!

  33. stelladisale scrive:

    ecco lo sapevo che ci andavi, che peccato c’è anche tommi con me… baci

  34. vivianli scrive:

    Nascondendomi dietro la mia timidezza non ho mai osato farmi viva prima ma,mese dopo mese,ti ho sempre seguita e mi hai fatto una grande compagnia.Con questa cosa delle borse sei veramente fenomenale… complimenti e…avanti tutta.

  35. isafragola scrive:

    Ciao Stella, è un po’ che leggo ma non commento, perdona… Le borse fatte a mano mi piacciono sempre tanto e le tue sono fatte molto bene, specialmente le signore. Delle altre a dirti il vero non mi sono piaciute molto le stoffe, nel senso che alcune le ho già viste spesso in giro. Perdona la sincerità :-) Spero che accetterai lo stesso un bacio e una lucidatina al cuore.

  36. stelladisale scrive:

    isa ciao, si, non sono originali… bacioni

  37. Fedra scrive:

    insomma.. sono senza parole…sei TROPPO BRAVA! non sto scherzando.. le borse sono bellissime…le “signore” le vorrei tutte, soprattutto quella autunno e quella da sera grigioverde..splendide.. ma poi anche il sito è super, davvero…l’unico neo mi sembra il prezzo, anche se immagino ci sia un sacco di lavoro e poi la stoffa…però forse io l’avrei tenuto più basso di una ventina di euro per tipo… sarà che sono uan bollettara :o )
    bacioni e complimentissimi!!!

  38. stelladisale scrive:

    fedra grazie! si lo so che costano un po’ ma mi scoccia anche svenderle, sarà che mi ci sono affezionata sarà che sono una bollettara pure io :-)

  39. Mab scrive:

    Ciao,molto splendide,tutte,se è un film ti è venuto bene!Mah,benchè -io si,lo so-sia una bollettara,non penso che il prezzo sia alto;il fatto è che in un mondo in cui il “già pronto”è alla portata di tutti,per quanta gente ci sia che sa fare,ce n’è altrettanta che va dalla sarta pure per l’orlo,dunque non c’è molto la percezione del valore reale:a parte la creatività,nel fare da sè c’è la cura,l’impegno,il fatto che realizzare un oggetto bello richieda precisione e rifiniture ben fatte,-chè se no davvero fai la pecionata!-e dunque se davvero si volesse monetizzare,il prezzo risulterebbe esagerato.E’ più basso di quello reale perchè la realizzazione dà divertimento,relax,soddisfazione, orgoglio,consapevolezza di sè,insomma,tutta roba che se vai dallo psicanalista dovresti pagare…ecco,il prezzo è dato da PREZZO EFFETTIVO-SEDUTA DA PSYCHO= PREZZO FINALE..troppo delirante?ciao

  40. stelladisale scrive:

    mab, grazie, il tuo commento è molto bello poi tra deliranti ci s’intende :-) effettivamente se non ci fosse il valore aggiunto del piacere di farle sarei partita in perdita in tutti i sensi…
    ciao

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓