Grappa aromatizzata

• 30 dicembre 2011
liquori10 Comments
 
 

Ma come mi è piaciuto questo Natale! Prima di tutto è arrivato senza disturbare, travestito da normalissima banalissima domenica e a me non piace quando capitano le feste in mezzo alla settimana che non capisci più niente ed è festa tutti i giorni.
Poi è stato un po’ sottotono, come se facessero tutti finta di niente quest’anno, poche spese, poche luminarie, pochi regali, anche poco cibo, spero, e io odio lo spreco delle abbuffate inutili. Insomma se la crisi ha portato un po’ di misura era anche ora.
E poi niente neve, niente freddo, un sole caldissimo da mettersi a leggere al sole come fosse primavera e dei tramonti bellissimi e il cielo limpido, un natale poco nordico e molto da “surriscaldamento globale”, a ricordarci che il pianeta soffre ma superficialmente piacevole.
Chissà se prima o poi capiremo anche il significato di questa festa, noi con i nostri lamenti superficiali quotidiani, col nostro consumismo idiota da bambini viziati e quel ciccione rosso anzianotto che quando non pubblicizza la cocacola porta regali a bambini che non ne hanno bisogno.
In fondo Lui era un bambino povero, esule, adesso lo chiameremmo un migrante…

_____

Quella della foto è una grappa, aromatizzata.
Ne avevo già fatta una alla menta che mi era piaciuta molto.
In realtà ero partita per fare un liquore. Poi ho pensato che se ho eliminato lo zucchero non dovrei mettermi a fare liquori ed è vero che neppure l’alcool fa benissimo ma è sicuramente meglio una grappa di un liquore pieno di zucchero…

Ho messo in un litro di grappa la buccia di 3 arance e delle spezie (cannella, vaniglia, cardamomo, pepe lungo), ho lasciato in infusione circa 3 settimane, fino a quando mi è sembrato stesse diventando troppo piccante per via del pepe.
Ha un buon profumo di panettone (probabilmente per la vaniglia e l’arancia che ricorda i canditi) e si abbina benissimo ai dolci tipici del natale.
Se invece volete un liquore, è qui.

_____

Il nuovo anno porta sempre ad augurarsi qualcosa o a fare propositi, io non ho grandi desideri, vorrei solo riuscire a continuare a fare esattamente quello che faccio ogni giorno, semplicemente, un giorno per volta.
A volte mi verrebbe da rispondere a chi mi chiede cosa fai nella vita mah cerco di star bene un giorno per volta. Ma non sono abbastanza presuntuosa per dare risposte così eccentriche.
Vorrei viaggiare sempre più leggera e sempre più consapevole che è tutto una magia e che possiamo essere felici, a prescindere.
Vi auguro la stessa cosa, quella leggerezza che puoi avere solo quando hai un grosso nocciolo forte dentro. La sicurezza nel dubbio. Perchè se non c’è una risposta si può anche vivere di domande.
Buon 2012. :-)

Ingredienti principali:

10 Responses to Grappa aromatizzata

  1. Luciana scrive:

    Quanto avrei voluto scrivere lo stesso augurio…
    Carina, molto.
    Difficilmente posso condividere l’equilibrio della magia…
    Buon 2012,
    luciana

  2. Azabel scrive:

    Tanti auguri cara Stella! Che il tuo augurio possa realizzarsi, é tutto ció che spero ( vabbuó, anche in un pó di sfiga in meno, che il 2011 si é battuto proprio bene ^_^)

  3. Dorella scrive:

    Anche a me è piaciuto molto questo Natale sottotono, condivido in pieno le tue riflessioni.
    Buon 2012
    Dorella

  4. Sara scrive:

    Bella riflessione cara, ti auguro esattamente ciò che desideri e…aggiungo un abbraccio!
    Sara

  5. Deborah scrive:

    Mi piacerebbe molto l’idea del banner, approvo in pieno.
    tantissimi auguri

  6. gio scrive:

    allora che dire? speriamo che il prossimo anno sia un anno buono Gio

  7. stelladisale scrive:

    grazie a tutte :-)

  8. Cla scrive:

    magia…
    vero è! Bisogna vivere un giorno per volta, con la consapevolezza che puoi dare e fare sempre di più ogni giorno.
    buon anno Stella :*
    Cla

  9. stelladisale scrive:

    buon anno claudia :-) che bello sapere che sei così vicina, laggiù…

  10. isafragola scrive:

    Tanti auguri di buon inizio, anche se non ne hai bisogno :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓