Zuppetta di lenticchie, cavolo nero e scorza d’arancia

• 1 gennaio 2008
* legumi, * verdure, ricette veganeNo Comments

Si ricomincia dalle lenticchie l’anno nuovo, che portano bene e se anche portassero male sono buonissime, queste erano lenticchie di montagna bio, piccole piccole.
Anche se in foto non sembra sarebbe una zuppetta, un po’ acquosa, semplice e leggerissima, non c’è neppure il soffritto, direi addirittura dietetica.
Ma va benissimo anche come contorno, leggermente più asciutta.
Ho messo in ammollo le lenticchie per alcune ore, poi le ho tolte dalla loro acqua, le ho messe in pentola con altra acqua, il cavolo nero tagliato a striscioline, degli spicchi d’aglio, della scorza d’arancia che tengo sempre in freezer tolta col rigalimoni prima di fare le spremute, del peperoncino verde piccante, che anche quello è sempre nel mio freezer, semi di finocchio/anice/comino, poco sale. Ho cotto a fuoco basso un’ora abbondante e poi spento, lasciato riposare, riscaldato e condito con un filo d’olio.

Grazie a tutti voi che avete lasciato gli auguri durante le feste, e che il 2008 ci porti equilibrio e leggerezza! :-)

lenticchie – 100 gr. – 296 calorie
olio evo – 1 cucchiaio – 90 calorie
totale -> 386 calorie

Questo post partecipa al meme dietetico di fiordisale.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Ingredienti principali: , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓