Pane con le castagne

• 16 ottobre 2008
* pane, ricette veganeNo Comments

Prima di tutto si deve andare a raccogliere le castagne… ok si possono anche comprare. Però io sono andata a raccoglierle e c’è più soddisfazione, domani metto anche le foto. Le castagne le ho cotte bollite e anche al forno, la cosa che odio è pelarle, me ne rimanesse una intera…
Il pane è quello che faccio sempre, solo che ci ho messo le castagne.


300 gr. di castagne bollite (in acqua salata e alloro facendo prima un tagliettino) sbucciate e tritate
400 gr. di farina 0
200 gr. di pasta madre rinfrescata (oppure una bustina di lievito di birra)
1 cucchiaino di malto
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di sale
acqua tiepida

Ho impastato tutto tranne il sale, aggiungendo acqua fino ad avere un impasto morbido ma non appiccicoso, poi ho aggiunto il sale e impastato una decina di minuti, ho fatto le pieghe del primo tipo e lasciato a lievitare fino al raddoppio, alcune ore.
Poi ho diviso in 5 parti, fatto le pieghe del secondo tipo e formato 5 panini. Li ho lasciati a lievitare coperti per un’oretta e nel frattempo ho scaldato il forno a 180 gradi.
Li ho pennellati con olio evo e cotti per 40 minuti circa.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

Questo post partecipa alla Giornata Mondiale del Pane – 2008

Questa ricetta partecipa a SALUTIAMOCI di ottobre 2012, ospitato da Azabel, protagoniste le castagne.

Ingredienti principali: ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Mangiare è un sacramento.
Per onorarlo al meglio bisogna rendere grazie alla vita che tagliamo per vivere.
Senza giungere al disgusto di se, dell’umanità, della vita stessa.
Gary Snyder

↓ More ↓